COMMERCIO ALL'INGROSSO

In queste pagine, è possibile verificare quali sono le autorizzazioni, le licenze o i documenti necessari per iniziare le più diffuse attività imprenditoriali e a quale Ente rivolgersi.
Si può effettuare la ricerca digitando un testo libero nel campo Ricerca per parola chiave oppure cliccando dall’elenco alfabetico la lettera iniziale dell'attività che interessa.
Nel caso in cui l'attività richiesta non fosse compresa nell'elenco o si volessero maggiori approfondimenti, si suggerisce di collegarsi all'applicativo nazionale ATECO, che è disponibile anche in ComUnica Starweb e consente ricerche per  "Elenco Attività", "Ricerca Attività" o "Ricerca Normative", indicando quali documenti o caratteristiche occorre possedere prima di iniziare legittimamente l'attività; nello stesso applicativo si trova anche il corretto codice ATECO/ISTAT della attività che s’intende iniziare.

Altre informazioni utili possono essere reperite:


Ricerca
- in ordine alfabetico

 

 

COMMERCIO ALL'INGROSSO

Per COMMERCIO ALL'INGROSSO si intende l'attività svolta da chiunque, professionalmente, acquista merci in nome e per conto proprio e le rivende ad altri commercianti, all'ingrosso o al dettaglio, o ad utilizzatori professionali, o ad altri utilizzatori in grande. Tale attività può assumere la forma di commercio interno, di importazione o di esportazione (Art. 4 - D.Lgs. 114/'98). Non sono quindi commercianti all'ingrosso coloro che vendono direttamente a privati consumatori o rivendono occasionalmente merci precedentemente acquistate ovvero vendono a chiunque beni di propria produzione. Avvertenza importante: in base al D.Lgs. 114/'98 "E' vietato esercitare congiuntamente nello stesso punto vendita le attività di commercio all'ingrosso e al minuto"; Per la Regione Lombardia le due attività devono essere svolte in locali separati, tranne per i seguenti prodotti, per i quali invece si può esercitare il commercio all'ingrosso e al dettaglio nello stesso locale (art. 40, regolamento regionale 3/2000):- macchine, attrezzature ed articoli tecnici per l'agricoltura, l'industria, il commercio e l'artigianato- materiale elettrico- colori e vernici, carte da parati- ferramenta ed utensileria- articoli per impianti idraulici, a gas ed igienici- articoli per riscaldamento- strumenti scientifici e di misura- macchine per ufficio- auto-moto-cicli e relativi accessori e parti di ricambio- combustibili- materiali per l'edilizia- legnami

[ultimo aggiornamento: 29-11-2004]

ALIMENTARI

Occorre documentare alla CCIAA con <A href=http://www.mi.camcom.it/show.jsp?page=355100>apposita modulistica</A> il possesso dei requisiti <b>morali</b> e <b>professionali</b> (D.Lgs. 114/98).
AUTORIZZAZIONE Abilitazione
ORGANISMO: Corso Regionale ai sensi del D.Lgs. 114/98 - o - aver lavorato in qualità di titolare/socio coadiutore di ditta del medesimo settore o dipendente qualificato
LEGISLAZIONE: D.Lgs. 114/98
[ultimo aggiornamento: 12-07-2004]

ANTICHITA' E ANTIQUARIATO

Occorre documentare alla CCIAA con <A href=http://www.mi.camcom.it/show.jsp?page=355100>apposita modulistica</A> il possesso dei requisiti <b>morali</b> (D.Lgs.114/98)
AUTORIZZAZIONE Presa d'atto
ORGANISMO: Comune ex p.s.
LEGISLAZIONE: Art.126 TULPS(r.d.773/1931) - D.Lgs.114/98
[ultimo aggiornamento: 29-09-2005]

FARMACEUTICI

Occorre documentare alla CCIAA con <A href=http://www.mi.camcom.it/show.jsp?page=355100>apposita modulistica</A> il possesso dei requisiti <b>morali</b> (D.Lgs. 114/98). Nell'indicazione dell'attività, specificare se viene effettuata con o senza deposito. Se l'attività è con deposito occorre la comunicazione al Ministero della Sanità con la nomina del Direttore Sanitario.
[ultimo aggiornamento: 23-10-2001]

MEDICINALI

Occorre documentare alla CCIAA con <A href=http://www.mi.camcom.it/show.jsp?page=355100>apposita modulistica</A> il possesso dei requisiti <b>morali</b> (D.Lgs. 114/98).<br><b>NB:</B> se l'attività viene svolta senza deposito è sufficiente documentare solo i requisiti morali
AUTORIZZAZIONE Comunicazione dell'apertura del deposito con nominativo del Direttore
ORGANISMO: Ministero della Sanità
LEGISLAZIONE: Legge 422/41, art. 122/bis; D.Lgs. 114/98
[ultimo aggiornamento: 23-10-2001]

MEDICINALI VETERINARI

AUTORIZZAZIONE Autorizzazione
ORGANISMO: Ministero della Sanità
LEGISLAZIONE: D.L. 27 gennaio 1992 n. 119, art. 31
[ultimo aggiornamento: 23-10-2001]

NON ALIMENTARI

Occorre documentare alla CCIAA con <A href=http://www.mi.camcom.it/show.jsp?page=355100>apposita modulistica</A> il possesso dei requisiti <b>morali</b> (D.Lgs. 114/98).
LEGISLAZIONE: D.Lgs. 114/98
NOTE: Nella descrizione dell'attività denunciata, dovranno comunque essere specificati in dettaglio i prodotti commercializzati (ad es. commercio all'ingrosso di articoli di vestiario, prodotti tessili, mobili, articoli casalinghi, elettrodomestici, ecc.); <b>non</b> sarà quindi sufficiente inserire sul modulo di denuncia attività, la frase generica "commercio all'ingrosso di prodotti non alimentari".
[ultimo aggiornamento: 29-11-2004]

STUPEFACENTI

Occorre documentare alla CCIAA con <A href=http://www.mi.camcom.it/show.jsp?page=355100>apposita modulistica</A> il possesso dei requisiti <b>morali</b> (D.Lgs. 114/98).
AUTORIZZAZIONE Autorizzazione per il commercio di prodotti soggetti a normativa stupefacenti
ORGANISMO: Ministero della Sanità
LEGISLAZIONE: D.Lgs. 114/98
[ultimo aggiornamento: 23-10-2001]

VIA INTERNET

Trattasi dell'attività di BUSINESS TO BUSINESS (B2B).
AUTORIZZAZIONE Autocertificazione requisiti morali / professionali
ORGANISMO: C.C.I.A.A.
LEGISLAZIONE: D.Lgs. 114/98 e Circolare M.Industria 1/6/2000
[ultimo aggiornamento: 09-03-2006]