FINANZIARIE (SOCIETA' DI CAPITALI)

In queste pagine, è possibile verificare quali sono le autorizzazioni, le licenze o i documenti necessari per iniziare le più diffuse attività imprenditoriali e a quale Ente rivolgersi.
Si può effettuare la ricerca digitando un testo libero nel campo Ricerca per parola chiave oppure cliccando dall’elenco alfabetico la lettera iniziale dell'attività che interessa.
Nel caso in cui l'attività richiesta non fosse compresa nell'elenco o si volessero maggiori approfondimenti, si suggerisce di collegarsi all'applicativo nazionale ATECO, che è disponibile anche in ComUnica Starweb e consente ricerche per  "Elenco Attività", "Ricerca Attività" o "Ricerca Normative", indicando quali documenti o caratteristiche occorre possedere prima di iniziare legittimamente l'attività; nello stesso applicativo si trova anche il corretto codice ATECO/ISTAT della attività che s’intende iniziare.

Altre informazioni utili possono essere reperite:


Ricerca
- in ordine alfabetico

 

 

FINANZIARIE (SOCIETA' DI CAPITALI)

Sono le società di intermediazione che esercitano in via prevalente una o più delleseguenti attività (art. 4, comma 2 della normativa): concessioni di finanziamenti sotto qualsiasi forma; locazione finanziaria; assunzione di partecipazioni; intermediazioni in cambi; servizi di incasso, pagamento e trasferimento fondi anche mediante emissione egestione di carte di credito.

AUTORIZZAZIONE Iscrizione (elenco)
ORGANISMO: Ufficio Italiano Cambi (U.I.C.)
LEGISLAZIONE: Legge 197/1991 (antiriciclaggio) - D.Lgs. 385/93, art. 106 e 113 (Testo Unico Bancario) - D.M. Tesoro 6/7/1994 e 1/9/1998
NOTE: 1) Sono richiesti come requisiti forma giuridica del tipo S.p.A. - S.A.p.A. - S.R.L. - Cooperativa (per l'attività di locazione finanziaria l'unica forma giuridica ammessa è la S.p.A.) e capitale sociale versato non inferiore a 600.000 Euro (il Ministero dell'Economia può indicare un capitale inferiore per particolari categorie).</br>2) Qualora la Società abbia un oggetto sociale misto può iniziare l'attività finanziaria senza richiedere l'iscrizione all'U.I.C. potendosi iscrivere successivamente al 3° esercizio, documentando di aver svolto l'attività in via prevalente; in questo caso, nel quadro "note" del modello presentato per la denuncia di attività, la Società deve impegnarsi ad eseguire tale adempimento (D.M. Tesoro 06/07/1994). </br><b>IMPORTANTE:</b> Se viene esercitata l'attività di trasferimento di denaro all'estero (MONEY TRANSFER) e la società ha piena autonomia nella gestione dei prezzi e delle condizioni contrattuali, occorre documentare <b>l'Autorizzazione della Banca d'Italia.</b>
[ultimo aggiornamento: 07-07-2004]