CARTA DEL CONDUCENTE

La carta del conducente è richiesta per la guida dei veicoli equipaggiati di tachigrafo digitale.

Il richiedente deve possedere i seguenti requisiti:

  • titolarità di una patente di guida valida e di categoria appropriata al mezzo da condurre
  • non essere titolare di un'altra carta tachigrafica
  • residenza nello stato italiano

La carta è di colore bianco, personale, non cedibile, e deve essere inserita nel tachigrafo del veicolo prima di iniziare la guida. Riporta nome e cognome, foto, firma, data di nascita e numero di patente del conducente.

In caso di rilascio di nuova patente, il titolare dovrà richiedere modifica della carta.

La carta del conducente ha un periodo di validità di 5 anni.

Per richiedere la carta, i soggetti in possesso dei requisiti e residenti nella provincia di Milano, presentano il Modulo di Domanda di Carta del Conducente, debitamente compilato e sottoscritto in ogni sua parte.

Allegati alla domanda:

  • fotocopia leggibile della patente di guida in corso di validità e di categoria superiore alla B
  • fotocopia leggibile della carta d'identità (o del passaporto o di altro documento di identità riconosciuto dalla legge) in corso di validità del richiedente
  • ricevuta di pagamento del diritto di segreteria camerale di euro 37,00
  • fototessera (dimensioni minime: 35x45 mm) da apporre nell'apposito riquadro del modulo

Modalità di firma

Il modello da compilare deve essere sottoscritto con firma semplice dell'interessato/legale rappresentante se:

  • l'interessato presenta direttamente il modello allo sportello, lo deve firmare davanti al pubblico funzionario ed esibire un documento di identità
  • il modello è presentato da altre persone, è necessario allegare la fotocopia del documento di identità di chi ha firmato; la persona che consegna il modello deve esibire un proprio documento di identità
  • il modello è inviato per posta, è necessario allegare la fotocopia del documento di identità di chi ha firmato.

La consegna della carta avviene allo sportello entro 15 giorni lavorativi dalla data di presentazione della domanda (presentare ricevuta di avvenuta consegna della domanda, eventuale delega al ritiro in originale e documento di identità del delegato) o, a scelta del richiedente, all'indirizzo specificato dallo stesso. In questo ultimo caso, saranno addebitate le spese postali pari a euro 3,00.

La richiesta di rinnovo di una carta del conducente deve essere presentata - entro il termine di 15 giorni lavorativi antecedenti la data di scadenza - alla Camera di Commercio che l'ha emessa, o del luogo in cui il richiedente ha residenza. La nuova carta è rilasciata entro il termine di validità di quella in scadenza.

La carta in scadenza deve essere restituita al ritiro della carta rinnovata.

Modulistica

back