Diritto Annuale 2017

ATTENZIONE: AUTORIZZATA LA MAGGIORAZIONE DEL 20% DEL DIRITTO ANNUALE

Si informa che l'importo dovuto per il 2017, per il quale è stata prevista la riduzione del 50% dall'art. 28, comma 2, del D.L. 24/06/2014, n. 90, convertito, con modificazioni, dalla Legge 11/08/2014, n. 114, deve essere maggiorato del 20%, destinato al finanziamento di progetti strategici, ai sensi del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico firmato in data 22/05/2017, in corso di registrazione alla Corte dei Conti, che ha attuato quanto previsto dall'art. 18, comma 10, della Legge n. 580/1993, come modificato dal Decreto Legislativo n. 219/2016.

Pertanto le misure fisse e le modalità di calcolo di quanto dovuto alla scrivente Camera di Commercio restano invariate rispetto al 2016.

Nelle more della registrazione del Decreto 22 maggio 2017 da parte della Corte dei Conti le imprese possono versare le misure del diritto annuale senza considerare l'incremento del 20% e dovranno provvedere al versamento del conguaglio entro il termine di cui all'art. 17, comma 3, lettera b, del D.P.R. 07/12/2001, n. 435 (30 novembre 2017).

.