IMPRENDITORIALITA' FEMMINILE

Il Comitato per l’Imprenditorialità Femminile ha il compito di individuare strumenti idonei a  promuovere la nascita  e lo sviluppo delle imprese femminili nel territorio, nonché creare una rete di sinergie con altri enti e/o istituzioni del territorio che permettano di rafforzare il ruolo delle donne nel mondo dell’imprenditorialità.

Il Comitato trae origine da un protocollo d’intesa  del 1999 (successivamente rinnovato nel 2003) tra Ministero delle Attività Produttive e Unioncamere Nazionale con l’intento di riprodurre a livello provinciale il Comitato previsto dalla Legge 215/92 sull’imprenditoria femminile.

Il nuovo Comitato, costituito con Delibera di Giunta Camerale n. 61 del 30 Novembre 2011,  è così composto:

     
Daniela Carrozza Rappresentante Camerale Presidente
Elena Console Rappresentante Camerale Componente
Danilla Bizzarro C.N.A Componente
Angela Robbe Lega Coop Componente
Sonia Ruga Rappresentante Camerale Componente
Donatella Soluri Rappresentante Camerale Componente
Emilia Vatrano Confartigianato Componente
Raffaella Zinzi Confindustria           Componente