Marchi

MARCHIO COMUNITARIO

Il marchio comunitario è un marchio unico valevole sull’intero territorio dell’Unione Europea.
Esso conferisce al suo titolare un diritto valevole in tutti gli Stati membri dell’Unione europea e si acquisisce con la registrazione sull’apposito registro tenuto dall’Ufficio per l’Armonizzazione del Mercato Interno (UAMI), che ha sede ad Alicante (Spagna).

La domanda è redatta sul formulario predisposto dall’UAMI, che può essere ottenuto gratuitamente presso le Camere di Commercio di ogni provincia, oppure presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi.
Il deposito, unico, può essere effettuato presso la sede dell’UAMI (Avenida de Aguilera, 20e - 03080 Alicante - España - Tel. 0034.65.139100 - Fax 0034.65.139159), di persona, oppure per posta, per corriere, via fax, o ancora può essere effettuato presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi.
L’esame della domanda è di competenza dell’UAMI. La durata del marchio comunitario è di dieci anni rinnovabili indefinitamente.

Modulistica

MARCHIO INTERNAZIONALE

Il marchio internazionale è un marchio che dà la possibilità, attraverso un deposito unico, di ottenere la protezione nei diversi Paesi aderenti all’Accordo di Madrid e/o al Protocollo.

Novità dall’1 settembre 2008:

  • per gli stati che appartengono sia all’Accordo che al Protocollo prevalgono le regole del Protocollo sull’Accordo;
  • le tasse complementari e supplementari ammontano a 100,00 Fr. Sv.;
  • anche il modello MM1 è trilingue (inglese-francese-tedesco)

Circolare 571 del 20/07/2008 Ministero Sviluppo Economico

Modulistica

REQUISITI PER LA REGISTRAZIONE DI UN MARCHIO

Novità: è l’assenza sul mercato di prodotti o servizi contraddistinti da segno uguale o simile. La novità peraltro non difetta qualora il marchio precedente sia scaduto da oltre due anni (tre se trattasi di un marchio collettivo) o sia decaduto per non uso ultraquinquennale;

Capacità distintiva: è la capacità di distinguere un prodotto o servizio da quello di altri.

Liceità: è la conformità all’ordine pubblico e al buon costume.

DEPOSITO MARCHI D’IMPRESA

Per ottenere la registrazione di un marchio d’impresa occorre presentare domanda in bollo redatta su apposito modello (MODULO C) e depositarla presso le Camere di Commercio, oppure inviarla a mezzo raccomandata A/R all’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi – Via Molise 19 – 00187 Roma.

Alla domanda deve essere allegata: