Profilo Storico Istituzionale

STORIA

Le Camere di Commercio traggono la loro origine da remote forme associative risalenti al tempo dell'antica Roma quali i "Collegia opificium mercatorum". Nel medioevo, all'epoca dei Comuni sorsero le "Corporazioni di arti e mestieri" che associavano artigiani e mercanti.

NATURA GIURIDICA

Attualmente le Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura sono disciplinate dalla legge 29.12.1993 n. 580 "Riordinamento delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura".
A norma di tale legge le Camere di Commercio hanno personalità giuridica pubblica e sono dotate di autonomia poiché possono emanare regolamenti, deliberati dall'organo "politico" dell'Ente, relativi alla propria organizzazione interna e alle materie concernenti la propria attività amministrativa.