SOFTWARE

La Camera di Commercio nell’ambito del servizio di verifica delle tariffe idriche, oltre ad un’apposita sezione del proprio sito, ha istituito all'interno di esso un nuovo canale telematico, al quale possono accedere tutti i gestori per applicare correttamente le direttive del CIPE. L'accesso al sistema (www.cz.camcom.it/tariffe) avviene mediante una postazione collegata ad Internet e l'utilizzo di user e password rilasciati da questo ufficio.

Effettuato il collegamento l’utente può consultare un’area pubblica ed una riservata al proprio Ente; nella pubblica trova gli atti, le pubblicazioni e tutto quanto questa Camera di Commercio ritiene opportuno inserire per facilitare la lettura di norme, disposizioni e modulistica, utili per la determinazione delle tariffe; in quella riservata, invece, può inserire:

  • tutti gli atti non ancora definitivi e, pertanto, non ancora formalizzati ufficialmente, quali ad esempio le schede del modulario opportunamente compilate, bozze di delibere e/o determinazioni, fogli di calcolo; le stesse contemporaneamente possono essere lette ed esaminate dal competente ufficio della Camera, il quale può apportare separatamente le proprie osservazioni e/o correzioni,  le quali risultano immediatamente visibili al gestore;
  • tutti gli atti definitivi (modulari, delibere, ecc.), che, per essere resi legalmente validi devono  essere firmati digitalmente mediante smart card fornita dalla Camera di Commercio oppure già in possesso del funzionario

Il collegamento telematico, sopra illustrato, consente un sicuro risparmio di tempi, una più efficace azione amministrativa, ma soprattutto agevola tutti gli adempimenti istituzionali connessi alla trasmissione dei modulari.