UFFICIO METRICO

E’ l’ufficio preposto alla tutela della fede pubblica nelle transazioni commerciali, attraverso il controllo di strumenti per pesare (bilance – ecc.) o per misurare (distributori carburante – autobotti – ecc).

 Rientrano inoltre nella sfera di competenza dell’ufficio i sottoesposti settori :

  • verificazione degli strumenti metrici (utilizzati in rapporti inter partes);
  • preimballaggi e preconfezionamenti realizzati in assenza dell’acquirente;
  • metalli preziosi (oggetti in: oro, argento, platino e palladio);
  • apparecchi cronotachigrafi.

L'Ufficio provvede inoltre:

  • alla gestione dell’elenco degli utenti metrici;
  • alla gestione del registro dei Fabbricanti Metrici;
  • alla verificazione prima Nazionale / CE / CEE;
  • al riconoscimento di idoneità dei laboratori che intendono effettuare la verifica periodica degli strumenti metrici;
  • all'assegnazione del marchio di identificazione dei i metalli preziosi;
  • alla sorveglianza in materia di metrologia legale.

Devono rivolgersi all’ufficio:

  • tutti coloro che, a vario titolo, effettuano transazioni commerciali mediante strumenti di misura il cui uso sia contemplato dalla normativa applicabile;
  • i laboratori autorizzati alla fabbricazione di oggetti in metalli preziosi;
  • i fabbricanti o riparatori di strumenti metrici, idoneamente autorizzati;
  • i laboratori che intendano proporre istanza per il riconoscimento di idoneità alla esecuzione della verificazione periodica degli strumenti metrici;
  • tutti coloro che per l’attività esercitata fanno uso di un apparecchio cronotachigrafo o provvedono alla installazione e/o riparazione dello stesso sui veicoli sui quali lo stesso è reso obbligatorio.

Definizioni:

Modulistica