MACINAZIONE

La licenza di macinazione è stata sostituita dalla scia dall'art. 18 del D.LGS. 6 agosto 2012, n. 147 in vigore dal 14 settembre 2012.

L'esercizio dell'attività di impianto di un nuovo molino, trasferimento o trasformazione di molini esistenti è soggetto alla segnalazione certificata d'inizio attività - SCIA, da presentare con comunicazione unica al registro delle imprese della camera di commercio.

La vidimazione annuale delle vecchie licenze di macinazione è definitivamente eliminata.