INDICAZIONI PER LA VALUTAZIONE DEI REQUISITI

La camera individua una griglia di requisiti per la selezione e/o l’accesso al corso di formazione sulla base dei criteri di ammissione di seguito descritti, sia per quanto riguarda l’iscrizione al corso base che a tutti gli altri percorsi indicati (corso avanzato, corso integrativo, corso di aggiornamento, corsi di specializzazione in materia societaria).

Tali indicazioni, che non andranno applicate con rigidità ma dovranno tener conto delle effettive esigenze e situazioni territoriali, potranno essere un utile strumento per regolare le iscrizioni in caso di un numero eccessivo di domande, oltre che costituire un’utile base conoscitiva degli aspiranti conciliatori.

I parametri di valutazione verranno forniti dalla scheda anagrafica, la quale permetterà di esaminare:

  • Elemento motivazionale
  • Anzianità dell’esperienza e qualificazione professionale in materia di conciliazione
  • Titolo di studio

back